CARLA IACONO


Carla Iacono, artista visuale, vive e lavora a Genova, utilizzando diversi media (fotografia, collage e installazione). Il suo lavoro analizza principalmente i riti di passaggio, momenti evolutivi in cui si colloca lo sforzo per raggiungere la propria identità.

 

Negli ultimi lavori ha affrontato il delicato argomento della strumentalizzazione delle differenze culturali, arricchendo la propria ricerca con riflessioni sulle difficoltà di dialogo.

 

Suoi lavori sono presenti in collezioni pubbliche e private e pubblicati in numerosi cataloghi di esposizioni in Italia e all’estero.

 

Tra le ultime mostre personali Cappuccetto Rosso presso VisionQuesT 4rosso contemporary photography (Genova) e Re-velation, in mostra a Palazzo Bonaguro nell’ambito del Bassano Photofestival 2021, e precedentemente in tour da Ottobre 2017 a Settembre 2020 in vari musei e luoghi d’arte italiani.

 

Recentemente una delle immagini di Re-velation e` stata inserita nel progetto video internazionale “No War - gli artisti di Segrete contro la guerra”.

 

Quella di Carla Iacono è un’arte di segno “concettuale” che utilizza un misto di sogno, ironia, ambiguità e fantasia per “svelare” frammenti di memoria o d’inconscio che riaffiorano in forma visibile dalla profondità dell’invisibile.

 

www.carlaiacono.it

www.visionquest.it